Onda su onda

La tecnica di stampa xilografica giapponese che scopriremo con l’aiuto dell’artista Robin Frood, si chiama “mokuhanga”, dalla parola “moku” (legno) e “hanga” (stampa). Si tratta di un processo si stampa in cui con un tampone di bambù si imprimono i colori ad acqua precedentemente stesi sulla matrice di legno con un pennello morbido. L’immagine più conosciuta al mondo realizzata con questo antico metodo è sicuramente: “La grande onda”di Katsushika Hokusai.

Questa celebre stampa racconta perfettamente il senso filosofico giapponese della temporalità nella natura, oltre ad offrire un’idea di composizione estremamente creativa ed originale.

Proprio partendo dal tema dell’onda ed usando la tecnica del mokuhanga, lavoreremo a strati sottili per creare stampe a più colori. Ci concentreremo poi sull’uso delle forme dinamiche presenti naturalmente nel legno e nell’acqua. Gli allievi sono invitati a partecipare a tutti e tre gli incontri, a portare con sé matrici in legno già lavorate e se in possesso, i loro attrezzi da lavoro compresi barren e cucchiai in legno piatti.

    Programma
  • 19 Marzo- Tecniche di stampa giapponese tradizionali
  • 26 Marzo- Tecniche di stampa giapponese contemporanea
  • 9 Aprile- Forme di presentazione delle stampe giapponesei. Progetto collettivo e stampa a tiratura variabile

Robin Frood è un’artista inglese residente a Venezia. Ha ottenuto il Master in Printmaking al Camberwell College of Arts (adesso diventato University of the Arts, London) nel 2002. Ha ricevuto il prestigioso premio del London Print Exhibition, e quello del London Print Studio nello stesso anno. Partecipa a mostre internazionali e tiene corsi di incisione, xilografia e libro d’artista, collaborando con la Scuola Internazionale di Grafica dal 2003.

Iscriviti al programma completo: €120.00 ➤
Iscriviti ad un pomeriggio di lavoro €45.00 ➤