Venerdì, 14:00 – 18:00, dal 12 ottobre al 14 dicembre 2018

Punti salienti del programma

L’idea è il contenuto, lo stile l’involucro e l’ossatura
L’illustrazione è “idea”. Solo facendo chiarezza sull’idea, sull’ideazione di un progetto o di un’immagine si può raggiungere uno stile e una cifra personale compiuti.
Si cercherà di lavorare sul concetto e sullo sviluppo delle idee “personali”, ma “universali”, ovvero fruibili dal cliente e dal lettore che è sempre da considerare come coautore.

Durante il corso si cercherà si sviluppare un progetto-libro, cercando di raggiungere il maggior grado possibile di consapevolezza. Sviluppare un progetto che possa potenzialmente diventare un albo pubblicato comporta una responsabilità. Lo stile, l’abilità e il talento nel riprodurre più o meno mimeticamente la realtà intorno a noi sono sempre al servizio del contenuto e del corpo complesso e articolato della narrazione. Si darà quindi corpo al progetto pensandolo come un organismo; tanti più “organi” si edificano e si attivano all’interno di un progetto-libro e tanto più si avrà la possibilità di avvicinarsi a una narrazione responsabile ed empatica e l’albo avrà possibilità di vivere di vita propria.

Improvvisazione disciplinata e strutturata per giungere a una maquette finale
Durante il corso ci sarà una parte iniziale di sperimentazione e di improvvisazione, necessari per far nascere le basi della storia da raccontare. Supportati dal/la maestro/a stampatore/incisore si sperimenteranno alcune tecniche di incisione, che dovranno da subito essere percepite come supporto, come strumento necessario alla realizzazione della narrazione e quindi di una maquette di libro finale.

Elogio dell’errore
Vedremo come combattere la frustrazione causata dall’errore. Dall’errore possono nascere idee autentiche e incisive. L’errore è creativo, da questo nasce il caso inaspettato e quindi l’originalità. Vedremo come riutilizzare l’errore che nasce sul foglio, vedremo come poterlo convertire in qualcosa di robusto e convincente.

Faccia a faccia con l’editore
Confronto importante e imprescindibile per costruire e affinare il proprio progetto-libro. Verso la fine del corso sarà offerta agli studenti la possibilità di confrontarsi con una casa editrice specializzata.

Materiali
Kit base messo a disposizione dalla Scuola:

  • Linoleum 15X15;
  • Una confenzioncina di inchiostro nero base olio a testa per prima prova stampa;
  • Un foglio di Fabriano Tiepolo 20×20 per prima prova di stampa su carta buona (il resto poi sarà acquistato indipendentemente);
  • Strumenti da intaglio (punte, sgorbie rulli ecc…);
  • Guanti;
  • Solventi per la pulizia;
  • Carta da prove;
I partecipanti sono invitati a presentarsi con un kit di lavoro proprio (il kit potrà essere integrato durante il corso):
  • Matite;
  • Penne;
  • Gomma da cancellare;
  • Quaderno appuni;
  • Osso (l’osso per piegare la carta);
  • Colla stick;
  • Bisturi per paper cutting;
  • Penne micron per il disegno;
  • Atafix;
  • Carta da schizzo preferibilmente avorio;
  • Qualsiasi altra cosa con cui si preferisca lavorare.

Richiesta di Iscrizione al Corso 'Albo Illustrato'

* Campo obbligatorio

Nome e Cognome*

email*

Indirizzo completo*

Telefono* (possibilmente cellulare)

Codice Fiscale* (data di nascita per non italiani)

Eventuali Comunicazioni

Ho letto ed approvato l'informativa sulla Privacy, il programma del Corso e le Condizioni di Pagamento e Partecipazione



Condizioni di Pagamento e Partecipazione

Informazioni sul pagamento del Corso
Per completare l'iscrizione al Corso 'Albo Illustrato', è necessario inviare un bonifico di €120.00 a favore dell'Associazione Teste Fiorite - IBAN IT78Z0335901600100000157217 - Con causale: "Quota di iscrizione al Corso Albo Illustrato". Il saldo del Corso di €300.00 dovrà essere inviato allo stesso conto IBAN entro il 12 ottobre 2018 con causale: "Quota di frequenza al Corso Albo Illustrato".
NB: In assenza di versamento della quota d'iscrizione di €120.00 l'iscrizione non sarà considerata valida e sarà lasciato posto ad altri candidati.
1) Non è possibile recuperare lezioni perse. In caso di ritiro l'allievo non riceverà alcun rimborso
2) Pagamento del corso: l’allievo prende atto che per tutto il periodo in cui l'allievo fosse in mora nel pagamento della quota di partecipazione al corso, ogni prestazione da parte della Scuola Internazionale di Grafica potrà essere sospesa.
3) Il partecipante dichiara di aver preso visione e di approvare il programma del corso, nonché di aver preso visione della scuola e delle attrezzature ivi presenti, per il cui eventuale danneggiamento e uso non autorizzato si dichiara responsabile;
4) La data dell’inizio dei Corsi, gli orari, i docenti ed i programmi potranno subire variazioni per motivi didattici ed organizzativi;
5) L'organizzazione indicherà quai materiali dovranno essere portati dall'allievo;
6) In caso di sospensione del corso la Scuola Internazionale di Grafica renderà le quote versate limitatamente alle lezioni non impartite per cui sia stato versato da parte dell’allievo il corrispettivo. In caso di mancata attivazione del corso, la Scuola restituirà l'intero importo versato dall'allievo;
7)I partecipanti sono invitati ad essere puntuali e a rispettare gli orari di inizio e fine sessioni. Rientra negli orari di lezione anche il tempo da dedicare alla pulizia degli strumenti vari utilizzati durante i corsi;
8) Non è possibile lavorare negli spazi della Scuola al di fuori dell'orario dei corsi;
9) Qualora il partecipante partecipasse con uno o più dei propri lavori alla mostra di fine anno, od a qualsiasi altra manifestazione all’interno della Scuola, è tenuto a ritirarli entro un mese dall’inaugurazione della stessa. In caso contrario la Scuola non garantirà la conservazione delle opere nei propri spazi;
10) Il partecipante acconsente al trattamento della propria immagine (fotografia) e dei propri lavori nel caso venga pubblicata negli stampati informativi della Scuola.