Stampa d’Arte, Monotipo, Libro d’Artista e rilegatura, Acquerello e Tecniche Miste, Calligrafia

Nel corso di cinquant’anni di attività i metodi di insegnamento della Scuola hanno avuto modo di evolversi e rinnovarsi nel tempo, grazie all’esperienza ma anche grazie ai continui scambi fra artisti ospiti provenienti da tutto il mondo e artisti della Scuola, a loro volta invitati ad insegnare in diverse altre istituzioni d’arte di diversi altri Paesi. I corsi sono ideati in modo tale da consentire un punto di partenza per chi è all’inizio del proprio percorso, o una maggiore consapevolezza per chi cerca l’approfondimento della propria conoscenza.

I maestri sono molto attenti ai diversi linguaggi espressivi degli allievi e sanno come aiutarli a sviluppare le loro idee in progetti ben definiti. Ma i maestri pensano anche a chi è a Venezia solo di passaggio o a chi è troppo impegnato per frequentare un intero programma o un periodo limitato di un corso. C’è un calendario che segnala cosa viene proposto giorno per giorno e si può concludere molto anche in un solo pomeriggio di laboratorio, prenotandolo a scelta.

Prossimi Appuntamenti

mar 18

Pomeriggi di Incisione

dicembre 18 @ 14:00 - 18:00
mer 19

Stamperia Aperta

dicembre 19 @ 9:30 - 17:30
gio 20

Pomeriggi di Acquerello

dicembre 20 @ 14:00 - 18:00
Gen 08

Corso di Incisione Acquaforte e Ceramolle

8 gennaio 2019 @ 14:00 - 18:00

I programmi, i laboratori

Nei nostri laboratori non passa davvero giorno senza incontrare qualcosa di nuovo. Lavorare costantemente a fianco di artisti, impegnati nei loro progetti, sempre diversi, è un continuo traino per la ricerca di tutti, maestri e allievi. Il segreto sta nell’assorbire al massimo da chi abbiamo attorno. Imparare gli uni dagli altri è il modo migliore per evolversi.

Anche se i programmi di oggi propongono argomenti già sviluppati ieri, è certo che di anno in anno tutto si rinnova. Si raggiungono nuovi risultati sia per l’approccio alle tecniche, che continuano ad acquisire nuovi metodi, oggi anche più sostenibili, che per lo spazio dato alla ricerca, che fa guardare oltre. Spesso il tradizionale e l’insolito si incontrano in imprevedibili soluzioni. Attrezzature, macchinari, strumenti e materiali, uguali a quelli usati da Dürer, Rembrandt e Piranesi, sono affascinanti da manipolare, ci attraggono e ci spronano a creare. Ispirazioni dal passato e stimoli dal contemporaneo, possono fondersi in una sintesi perfetta. L’antichità di un segno a bulino è anche vigorosamente moderna.

Vecchie discipline per nuove direzioni

Le tecniche dell’incisione contemplano infinite varietà e diversità di procedimenti. Elaborare una matrice, inchiostrarla e stamparla può condurre a risultati del tutto imprevisti, regalando sorprese gratificanti. Il monotipo, punto di incontro tra stampa e pittura, richiede determinazione e sapienza nella sequenza delle stesure del colore. Riflessione e spontaneità si incontrano nella gestualità. Come la pennellata per l’acquerello, l’inclinazione del pennino per la calligrafia, la rullata per la stampa, così la piegatura della carta, la rilegatura, ago, filo, colla per il libro, tutto ci obbliga ad impratichire la manualità e questo, si sa, è un’ottima medicina per tutti. La mano diventa intelligente e molto spesso l’idea si deve alla mano ancor prima che alla mente.Insomma, le ore di lavoro dei corsi, con gli stimolanti incontri di gruppo e le relative pause di biscotti e vino, si potrebbero anche definire ore curative!

Richiedi maggiori informazioni

Seleziona una o più aree d'interesse

Arti VisiveDesignResidenze d'ArtistaProgrammi per scuole

La collezione di libri e stampe

La Scuola nel tempo ha raccolto una vastissima collezione di stampe, libri d’artista e monotipi, che costituiscono una preziosa testimonianza delle frequenze di allievi del passato e soprattutto delle presenze di artisti internazionali, che hanno insegnato e realizzato progetti qui a Venezia nei laboratori della Scuola. Per chi insegna è una grande risorsa poter esibire a chi apprende opere originali, come esempi guida e fonte di ispirazione.

Questo è anche un forte stimolo che ci porta a concludere i corsi con la realizzazione di progetti personali, come edizioni limitate di stampa e libro, raccoglitori e accurate cartelle-custodia per esemplari unici.

Per chi insegna e per chi apprende è bello “coronare” il risultato finale, aggiungendo credibilità e valore al lavoro svolto.

NEWS