Meri Gorni

Esercizi del vedere e altre opere

  • Palazzo Dandolo Parisi , Venezia
  • Calle del Traghetto Vecchio, San Polo 2879
  • 29 novembre 2021, ore 17:30

Meri Gorni lavora con il disegno, la fotografia, il video, l’installazione. Ha studiato filosofia all’Università di Milano e ha elaborato poi un rapporto creativo e originale con la letteratura e con gli scrittori. Il suo strumento preferito è il libro d’artista, dove sperimenta la relazione tra parole e immagini, perché disegno e scrittura hanno per lei la stessa radice. Una delle sue opere più significative, Vocabolario alla voce, è costituita da un vocabolario visivo, dove ad ogni parola corrisponde un video. Tra le opere e i libri più recenti ci sono: Esercizi del Vedere, Corraini Edizioni, 2019; Debito d’amore, Campanotto Editore, 2017; Come promesso, Corraini Edizioni, 2013. Nel 2021 è stata artista in residenza alla Fondazione Bogliasco e in Nature, Art & Abitat Residency (NAHR, Valtaleggio. Vive e lavora a Paderno Dugnano, nella pianura milanese.

Meri Gorni works with drawing, photography, video and installation. She studied philosophy at the University of Milan and then developed a creative and original relationship with literature and writers. Drawing and writing have the same root for her, and her favorite tool is the artist’s book, where she experiments different kinds of relationships between words and images. One of his most significant works, Vocabolario alla voce, consists of a visual vocabulary, where each word corresponds to a video. Among the most recent works and books there are: Exercises of Seeing, Corraini Edizioni, 2019; Debt of love, Campanotto Editore, 2017; As promised, Corraini Edizioni,2013. In 2021 she was artist in residence in the Bogliasco Foundation and in Nature, Art &Habitat Residency (NAHR), Valtaleggio. She lives and works in Paderno Dugnano, in the Milanese plain.