Josh_Baum_blog

27 ottobre 2015

Presentazione dell’artista inglese Josh Baum, in residenza presso la Scuola Internazionale di Grafica di Venezia per il progetto: ‘New Venice Haggadah Project’.

Josh è un artista di origine ebraica e ci ha spiegato come funziona la scrittura in questa cultura. Ha studiato per molti anni la calligrafia ebraica per poter diventare Sofer ossia uno scriba ebreo che può trascrivere i rotoli della Torah e le altre scritture religiose. Per questa cultura è molto importante il cerimoniale il rispetto di determinate “regole” per rendere Kosher (adeguato, puro) gli strumenti, e l’osservanza religiosa dello scrittore.
La parte più difficile per imparare ad essere un sofer non è la calligrafia, ma piuttosto ricordare le migliaia di leggi che si applicano alla Torah e a tutti gli altri testi che sono scritti su pergamena.

Scrivono con inchiostro ferrogallico (ottenuto dalla reazione chimica tra galle di quercia e sali ferrosi) e mai con inchiostro proveniente da animali (seppia), su particolari tagli di pergamena ottenuta da animali precedentemente resi kosher.
Utilizzano anche una piuma, d’oca o di tacchino, con un taglio leggermente diverso da quello “occidentale” per poter ottenere delle particolari finiture.

L’ebraico è una lingua molto antica, del ceppo semitico, e come l’arabo si scrive da destra a sinistra, e non possiede vocali.
Ogni lettera può essere costruita dentro una griglia di tre per tre, e con tre segni base si può costruire tutto l’alfabeto.
La prima lettera dell’alfabeto si chiama alef, e contiene in se i tre segni base.
In questa foto si può vedere alef e i tre segni base disposti a comporre la parola “inchiostro”.
L’ebraico si scrive utilizzando sei gradi calligrafici.
Per altri lavori di Joshua potete visitare il suo sito Alefs in Wonderland
 http://www.alefsinwonderland.com/


Questo è uno speciale strumento per non perdere il segno mentre si leggono i rotoli di Torah, è vietato toccare con le mani considerate impure i rotoli Sacri.
Sotto Joshua all’opera.

Guarda l’album sulla nostra pagina Facebook ➤