La tua carriera dopo il biennio

Il Graphic Designer èun progettista della Comunicazione visiva. La cultura del progetto e gli stimoli alla creatività assimilati durante il biennio, grazie all’apporto dei nostri docenti, gli permetteranno di elaborare professionalmente messaggi complessi e articolati connotati da un elevato livello estetico.
I tuoi tipici ambiti professionali saranno:

  • Immagine coordinata (o Corporate Identity, identità globale di un’azienda);
  • Grafica editoriale (libri, riviste, cataloghi);
  • Packaging (progetti per confezioni di prodotti);
  • Marchi e logotipi;
  • Grafica per il web (Web Design);
  • Infografica
  • Pubblicità.

Dove potrai lavorare

Nelle agenzie di pubblicità realizzando campagne pubblicitarie o interventi di comunicazione diretti a promuovere l’immagine di un’azienda o di una organizzazione non-profit;

Negli studi professionali di graphic design;

Negli uffici grafici interni alle aziende (house agencies);

Nelle case editrici o nelle redazioni di periodici;

Come free lance professionista indipendente, nella collaborazione con agenzie, studi o aziende.

Come web designer progettando siti Internet in linea con le strategie di comunicazione e con l’identità del committente. Elaborando concept, e layout per siti ed altri progetti online, creando interfacce utente fruibili e intuitive. Potrai occuparti di piani di comunicazione e di gestione dei social media e sviluppare contenuti fruibili secondo la User Experience, usando i linguaggi HTML e CSS.  Potrai lavorare nelle aree dedicate di Agenzie di Pubblicità, in Web Agency, Design Farm, o come free lance, anche per aziende e altre organizzazioni.

Richiedi maggiori informazioni

Seleziona una o più aree d'interesse

Arti VisiveDesignResidenze d'ArtistaProgrammi per scuole

Il nostro metodo d’insegnamento, il nostro stile di formazione

Per diventare dei buoni graphic designer bisogna seguire un percorso formativo orientato all’applicazione immediata dell’insegnamento, sviluppando progetti ed elaborati grafici sotto il controllo diretto e costante dei nostri docenti.

È fondamentale, per noi, che gli allievi siano seguiti passo dopo passo nella creazione dei loro elaborati, un po’ come i maestri rinascimentali facevano crescere i loro giovani di bottega. Lo spirito della “bottega rinascimentale”, in effetti, ci ha sempre animati e da cinquant’anni lo adattiamo allo sviluppo e ai mutamenti delle comunicazione visiva nel tempo.

NEWS