La rivoluzione della stampa

Sin dal 1969 la Scuola Internazionale di Grafica ha avvicinato generazioni di studenti italiani ed internazionali all’arte della Stampa e del Libro, dedicando, tra le altre attività, workshop didattici mirati alle diverse esigenze di istituti scolastici, accademie ed universtà.

La stampa ha avuto un ruolo fondamentale nella storia di Venezia e del Rinascimento europeo. I nostri laboratori teorico-pratici offrono l’opportunità unica di lavorare in un’autentica stamperia d’arte veneziana, dove si praticano metodi innovativi ed ecosostenibili con torchi calcografici e tipografici tradizionali.

L’offerta formativa si articola in cinque diverse proposte: dalle dimostrazioni di stampa rese dai nostri docenti fino ai laboratori pratici realizzati dagli allievi, sempre sotto la guida del nostro personale qualificato.

Le attività della Scuola sono inclusive ed i nostri spazi sono accessibili ad allievi diversamente abili.

I workshop didattici della Scuola sono offerti tutti i giovedì e venerdì, dalle 10:30 alle 17:30

L’offerta formativa

I Workshop Didattici della Scuola Internazionale di Grafica abbracciano due temi: la stampa calcografica e la stampa tipografica coi caratteri mobili. I gruppi di studenti possono predere parte ad uno o più workshop. L’offerta formativa comprende due dimostrazioni di 60 minuti ciascuna e tre laboratori pratici di 2 e 4 ore.

Tre Workshop sulla Stampa calcografica
Da de’ Barbari a Canaletto: la storia di Venezia raccontata dai suoi grandi incisori
  • Dimostrazione di 60 minuti
  • Laboratorio pratico di due ore
  • Laboratorio pratico di quattro ore
Due workshop sulla stampa tipografica
Da Gutenberg ad Aldo Manuzio: la stampa coi caratteri mobili
  • Dimostrazione di 60 minuti
  • Laboratrio pratico di quattro ore

Stampa calcografica: Dimostrazione di 60 minuti

Da de’ Barbari a Canaletto: la storia di Venezia raccontata dai suoi grandi incisori

N. partecipanti minimo: 15 / N. partecipanti massimo: 25 / Consigliata per scuole dell’obbligo, istituti superiori ed università / Costo per allievo: €9,50

Un viaggio suggestivo tra stampe e antiche tecniche dell’incisione. Tra i torchi e la carta della stamperia della Scuola Internazionale di Grafica di Venezia gli iscritti ascolteranno le vicende di tre incisori simbolo della storia veneziana. Saranno esposti una riproduzione della celebre xilografia della veduta di Venezia di Jacopo de’ Barbari ed esempi degli strumenti utilizzati per le incisioni di Suor Isabella Piccini. Inoltre verrà impressa una matrice di rame incisa con la tecnica dell’acquaforte, la stessa utilizzata Giovanni Antonio Canal, detto Canaletto, e stampata sia con inchiostrazione classica sia con la tecnica detta “à la poupée”. Per legare le antiche tradizioni ai metodi contemporanei, gli inchiostri utilizzati durante la dimostrazione saranno di ultima generazione ed ecosostenibili.

Stampa calcografica: Laboratorio pratico di 2 ore

Da de’ Barbari a Canaletto: la storia di Venezia raccontata dai suoi grandi incisori

N. partecipanti minimo: 10 / N. partecipanti massimo: 16 / Consigliata per scuole medie, istituti superiori ed università / Costo per allievo: €22,50

Il laboratorio sarà preceduto da un’introduzione sulla stampa d’arte veneziana e sul suo ruolo nella storia della Serenissima. Successivamente, gli studenti si cimenteranno con il monotipo, una tecnica di stampa senza punte né acidi e per questo particolarmente indicata per laboratori sicuri e sostenibili.

Tutte le matrici in ‘fake glass’ (materiale plastico morbido e flessibile) saranno dipinte con inchiostri colorati e successivamente stampate  ed assemblate in forma di un libro a fisarmonica in copia unica.

Stampa calcografica: Laboratorio pratico di 4 ore

Da de’ Barbari a Canaletto: la storia di Venezia raccontata dai suoi grandi incisori

N. partecipanti minimo: 10 / N. partecipanti massimo: 16 / Consigliata per istituti superiori ed università / Costo per allievo (inclusi materiali): €37,50

Per stile, strumenti e materiali, l’arte dell’incisione è figlia dell’oreficeria ed uno dei procedimenti per meglio comprenderne l’origine è sicuramente la puntasecca. Come il nome stesso suggerisce, una punta affilata incide a secco il metallo creando un solco per accogliere l’inchiostro, che sarà successivamente stampato sulla carta. Maestri da Dürer a Picasso hanno utilizzato questa tecnica per raccontare, con linee forti e decise, il mondo che li circondava. Allo stesso modo, gli iscritti potranno provare a rappresentare la loro Venezia su rame e, sempre seguiti dallo staff della Scuola, inchiostrare e stampare su carta la propria opera. Oltre ad una riproduzione della matrice di ciascun allievo, tutte le lastre saranno stampate ed assemblate in forma di un libro a fisarmonica in copia unica.

Stampa Tipografica: dimostrazione di 6o minuti

Da Gutenberg ad Aldo Manuzio: la rivoluzione della stampa coi caratteri mobili

N. partecipanti minimo: 15 / N. partecipanti massimo: 25 / Consigliata per scuole dell’obbligo, istituti superiori ed università / Costo per allievo: €9,50

La stampa della «Bibbia a 42 linee» in caratteri gotici, ultimata nel 1455 da Gutenberg, è ricordata da tutti come il punto di partenza della storia della stampa del libro. Non fu dunque un caso che dopo questo celebre evento i primi tipografi ufficiali in laguna fossero anch’essi i tedeschi Giovanni e Vindelino da Spira. Il 18 settembre 1469 la Repubblica Serenissima garantì loro il monopolio di cinque anni sulla stampa con i caratteri mobili. Sarà poi Aldo Manuzio a rendere più accessibile l’acquisto e la diffusione del libro grazie alla novità editoriale del «Hypnerotomachia Poliphili». Ispirandosi a queste figure storiche, i partecipanti potranno assistere ad una stampa a caratteri mobili dal vivo: dall’inchiostrazione delle lettere ad una piccola tiratura su carta realizzata con un originale macchinario Vandercook & Sons.

Stampa tipografica: laboratorio pratico di 4 otre

Da Gutenberg ad Aldo Manuzio: la rivoluzione della stampa coi caratteri mobili

Massimo numero di partecipanti 16  / Consigliata per istituti superiori ed università / Costo per allievo (inclusi materiali): €39,50

I caratteri mobili sono gli ingredienti di un puzzle delle idee. Dopo un’introduzione dedicata alla storia della Tipografia ed ai suoi Maestri, i nostri allievi scopriranno la cassa tipografica ed il suo ordine. Seguiti dal nostro staff, diverranno i compositori di una linea di caratteri che avranno progettato per la bozza di una pagina. Una volta incastrati i caratteri nello spazio della macchina si passerà all’inchiostrazione ed alla stampa su carta. Ogni allievo riceverà così una pagina con la stampa dei nomi di tutti i partecipanti al workshop.

Verifica la disponibilità


Da de’ Barbari a Canaletto: la storia di Venezia raccontata dai suoi grandi incisori
Dimostrazione di 60 minutiWorkshop di 2 oreWorkshop di 4 ore

Da Gutenberg ad Aldo Manuzio: la stampa coi caratteri mobili
Dimostrazione di 60 minutiWorkshop di 4 ore


Selezionale la fascia oraria preferita
10:30 → 14:3013:30 → 17:30Nessuna preferenza




La Stamperia della Scuola

I nostri ampi e luminosi laboratori sono attrezzati per tutti i procedimenti della stampa d’arte.

I macchinari sono operati manualmente con gli stessi metodi utilizzati lungo tutto il corso della storia della stampa, a partire dalle rivoluzioni della carta e del torchio tipografico e calcografico. Attraverso le dimostrazioni e le esercitazioni pratiche gli allievi potranno così apprezzare e meglio comprendere l’influenza della stampa nei grandi eventi della storia europea. 

La stamperia della Scuola è seguita da nostro personale qualificato, assistito da studenti di Arte & Design che partecipano come tirocinanti al progetto ERASMUS, un programma di scambio patrocinato dall’Unione Europea.

La Scuola utilizza nei suoi workshop materiali ed inchiostri sostenibili. Le nostre attività sono inclusive e gli spazi sono accessibili ad allievi diversamente abili.

NEWS

Share / Condividi